Edifici modernisti di Olot

Voti
12345
Fotografia di Edifici modernisti di Olot in Olot

Spicca l’edificio neoclassico dell’Ospizio, opera di Ventura Rodríguez, sede del Museo della Garrotxa che raccoglie una completa collezione di pittura locale e sculture moderniste di Miquel Blay e Josep Clarà. Da segnalare anche la Casa Solà-Morales, di Domènech i Montaner, e la Casa Masramon, di Rafel Masó, la Casa Gaietà-Vila, la Casa Gassiot e la Casa Pujador.

Contatti

Edifici modernisti di Olot
17800 Olot (La Garrotxa)

Telefono: (+34) 972 260 141
Fax: (+34) 972 271 900
E-mail:
Sito web: www.turismeolot.cat

Twitter