Aiguablava - Begur - Pals

Voti
12345

La spiaggia d'En Malaret, accanto a quella di Aiguablava, è il punto di partenza di un cammino che arriva fino alla spiaggia Fonda, a Begur. Rocce con scogli, pini e arbusti, e scalinate che portano al mare, sono alcuni degli elementi più caratteristici di questo cammino. In questo percorso è da sottolineare la cosiddetta spiaggia di N'Estàsia, dove sgorga una sorgente di acqua dolce. Da questo punto si scorge il Cap Rubí, che segna il cambiamento di colore della costa; si può notare come la tonalità rossiccia cede il passo a colori grigiastri, e addirittura neri. Dal sentiero si può accedere alle cale per mezzo di scale.

Dall'altra parte, il cammino che costeggia le cale di Begur inizia dalla spiaggia di Sa Tuna, e si addentra nel bosco fino ad arrivare alla cala di Aiguafreda. La vegetazione quasi selvatica, attraverso la quale si può intravedere la sinuosa configurazione della costa in questo punto, rende questo cammino di ronda uno dei più belli della zona. Gli scogli e i piccoli isolotti che si vedono dai promontori contribuiscono ad aumentare l'aspetto selvatico del paesaggio. Il percorso termina nella spiaggia di El Racó, adiacente al comune di Pals. Prima, però, attraversa la piccola cala Sa Riera e le punte di Espinuda, Illa Roja o Roca negra.

Contatti

Aiguablava - Begur - Pals
17255 Begur (El Baix Empordà)

Telefono: (+34) 972 624 520
Fax: (+34) 972 624 578
E-mail:
Sito web: www.begur.org

Twitter