Camós

Voti
12345

Molti anni fa, i romani abitavano Camós. La traccia che vi hanno lasciato è oggi uno dei resti più importanti del Pla de l’Estany. Nel sito romano di Vilauba non c’è bisogno di chiudere gli occhi per immaginarti come era la tipica casa romana. Se vai avanti di alcuni secoli, fino al medioevo, potrai vedere testimonianze del romanico sotto forma di chiese: Santa Maria, Santa Magdalena e Sant Vicenç. E se dopo questo viaggio nel tempo hai la gola secca, rinfrescati alla fonte di Sant Dalmau, uno dei posti più belli di Camós.

Contatti

Camós
El Pla de l’Estany
Casa Consistorial
17834 Camós (El Pla de l’Estany)

Telefono: (+34) 972 573 192
E-mail:
Sito web: www.camos.cat

Nei dintorni

Twitter

  1. Tossa de Mar is sheltered by a colossal environment 💙 📷 @TossaTurisme @TurismeSelvabit.ly/2vwgGse pic.twitter.com/4KQ3cYyiho

  2. You don’t need to be a history or archaeology expert to enjoy a unique cultural experience #inCostaBrava 😍 📍Ruins… twitter.com/i/web/status/1…

  3. What about you, does the colour white get your adrenaline going? ❄ In the Girona Pyrenees you can ski in some of t… twitter.com/i/web/status/1…

  4. Winter sun at @VisitRoses ☀ 📷 @Tyfaiine @Aempordaturisme | @AjRosesbit.ly/2Uxz0vU pic.twitter.com/4oh6x6Syyc

Vedi tutti